FAQ


Spesso la gente capita qui ponendosi le domande più assurde.

Alcune trovano risposta nel post in cui si è indirizzati, altre no!

Questa pagina la utilizzerò per rispondere alle domande più frequenti e più curiose con cui sono stati interrogati i motori di ricerca e che hanno condotto sin qui:

1) Dove è stato girato il video di Enjoy the silence dei Depeche Mode?
Varie Locations: sulle Alpi innevante in Svizzera, in Scozia a Balmoral e in Portogallo. (post di riferimento:http://messagginbottiglia.wordpress.com/2008/08/16/anton-corbijn-depeche-mode/

2) Che differenza c’è tra un transessuale ed un ermafrodita?

In parecchi sono giunti qui facendosi questa domanda. L’esca a cui il motore di ricerca abbocca, per così dire, è il post sulle Olimpiadi di Pechino e del caso dell’atleta ermafrodita Edinanci Da Silva. Ora la differenza è presto detta, anche perché parliamo di cose che sono accomunate solo dall’avere a che fare con gli organi genitali! L’ermafrodita (umano) è un soggetto in cui gli organi sessuali non si sono ben diversificati, per cui sono presenti dalla nascita sia gli organi maschili che femminili. Si tratta in poche parole di un’anomalia della differenziazione sessuale nel feto. Spesso si aspetta che i bambini crescano e definiscano la propria identità sessuale per “decidere” quale sesso mantenere. Di solito gli ermafroditi sono anche sterili e non provano piacere sessuale. In natura l’ermafroditismo esiste anche negli animali e nelle piante, anzi per alcune piante ai fini riproduttivi è necessaria la compresenza di organi maschili e femminili.

Il Transessuale è invece chi cambia sesso attraverso un intervento chirurgico. Geneticamente questo rimane uomo o donna, così come è nato, ma a livello psicologico non si riconosce nel proprio corpo, perciò ricorrendo alla chirurgia plastica modifica il proprio corpo.

3) Posso rimanere incinta con il sesso anale?

Assolutamente No! Anzi credo proprio che la pratica sia nata come metodo anticoncezionale!!!

4) Perché il nervosismo danneggia lo stomaco?

Lo stomaco e l’intestino sono zone in cui c’è una gran concentrazione di terminazioni nervose per cui qualsiasi stato ansioso o nevrotico  tende a ripercuotersi sul corretto funzionamento del nostro apparato digerente ovvero a stimolare delle sensazioni di fastidio, dolore o nausea. Alcuni scienziati addirittura parlano dello stomaco come “secondo cervello” all’interno dello stomaco, che pare invii informazioni e impulsi al cervello ed è stata anche studiata la presenza di un “asse pancia-testa”. La cultura popolare stessa testimonia come lo stomaco si comporti da “cassa di risonanza” delle nostre emozioni e paure (es.: avere le farfalle nello stomaco quando si è innamorati).

5) Come dimagrire scorreggiando?

Bah! Proprio non lo so! magari la scorreggia aiuta solo ad eliminare il gonfiore della pancia se questo è dovuto all’aria! Ma da qui a bruciare calorie e perdere grasso… credo non sia possibile!!!

6) Si possono cuocere torte/crostate con il fornetto alogeno?

Devo dire che io ho provato a cuocere delle tortine nel fornetto ed il risultato è abbastanza soddisfacente. Tenete presente però che: a)  non è consigliabile cuocere dolci che non “tollerano” la ventilazione (soufflè, genoise particolarmente soffici); b) i cibi tendono a seccarsi in cottura ed anche i dolci, fate attenzione a non cuocerli troppo a lungo. Io ho provato a cuocere una tortina con l’impasto dei plum cake ed è cresciuta al centro nonostante il “vento” proveniente dall’alto. Ma c’erano burro e yogurt a dare struttura all’impasto… un pan di spagna semplice probabilmente ne soffrirebbe! Per i tempi di cottura: leggermente inferiori rispetto quelli standard, tenendo conto anche delle dimensioni ridotte dei dolci che il fornetto può ospitare (max 22 cm diametro). Allego le foto della tortina:

             

 

7) Dove posso trovare gli orecchini con il logo di Superman?

Io ho comprato gli orecchini con il Logo di Superman a San Marino, presso un rivenditore Nomination (c’erano anche quelli di Batman). Ma in realtà li tenevo sottocch’io già da tempo nelle vetrine di diversi rivenditori su ebay (dai quali avevo già comprato collana da uomo, bracciale, portachiavi… tutto con il logo di superman e realizzati in acciaio).  Uno dei rivenditori era di Lucca, quindi è molto probabile che girando per le gioiellerie o informandosi un poco, li si possa trovare magari in occasione della Fiera del Fumetto che si tiene ogni anno a Lucca la prima settimana di novembre.
Indossati sono molto eleganti.

8 ) Con cosa si può sostituire il San Marzano Borsci?

L’Elisir San Marzano Borsci era uno dei pochi prodotti di cui la mia terra (ed il mio paese) poteva vantarsi. Ultimamanete la ditta ha rischiato la chiusura totale, lasciando noi, poveri suoi amanti, in balia della disperazione, ma sembra che sia prossima la ripresa della produzione.
Il San Marzano Borsci dona un’aromaticità unica ai dolci. Se lo trovate sugli scaffali prendetelo e provatelo nel tiramisù o come bagna alcolica nella zuppa inglese, oppure per aromatizzare le paste di mandorla. Strepitoso sul gelato. Compratelo se lo trovate e richiedetelo ai negozianti: dobbiamo far riaprire lo stabilimento e riavviare la produzione! Non si può star senza! Non c’è un buon sostituto, valido in ogni caso, del San Marzano, purtroppo (o per fortuna)! Per le paste di mandorla io uso l’amaretto di saronno, per il salame al cioccolato (che con il san marzano diventa vero cibo degli dei) uso il rhum. Ma se provi il San Marzano, nulla più sembrerà sopperire la sua assenza nel tuo dolce!

9) Cosa fa rima con Clelia? Direi Camelia! Mi vienein mente solo questo visto che una volta una persona (il mio prof di chimica alla cena dell’ultimo anno) mi dedicò questo brindisi: Con questo vino profumato come una camelia, un brindisi faccio a Maria Clelia!

10) Come preparare l’esame scritto d’avvocato?
Io l’esame scritto (e l’orale) l’ho superato al primo tentativo. Mi limiterò a dire quale sia stata la mia preparazione e la mia esperienza, senza la pretesa che sia la unica e sola via giusta da seguire! Innanzi tutto secondo me fondamentale è aver fatto pratica seriamente, averli letti e scritti gli atti e non solo sfogliato formulari, e aver redatto anche qualche parere per esercitarsi a prendere in considerazione anche le tesi contrarie a quella a noi favorevole.
Per esercitarmi io mi sono limitata a svolgere alcune delle tracce degli anni precedenti… più mi esercitavo, più il parere e l’atto erano completi e esaustivi, ma anche riuscivo a capire cosa NON inserire nel parere (il rischio è quello di farne un trattato giuridico specie se la materia l’avete studiata bene).
Per l’atto lasciate stare i formulari: imparate a impostarlo a partire dalla norma del c.p.c., poi confrontate gli eventuali errori con un formulario o con il modello di compito svolto e memorizzate la versione giusta.
Non andate in panico se la vostra soluzione è diversa dal modello proposto (fermo restando l’impostazione dell’atto) la cosa importante è che il ragionamento sia coerente e lineare, senza salti logici, a prescindere dalla massima che richiamate.

11) Cuochi e fiamme, come faccio a rivedere le puntate?
data la mia partecipazione al programma, arriva molta gente cercando delle puntate specifiche. L’indirizzo in cui reperire tutte le repliche dei programmi La7 e La7D è questo: http://www.la7.tv/ (cliccare su “La settimana” o su “I Programmi” e scorrere la pagina sino al giorno/programma interessato).
La mia puntata per un errore dell’addetto all’upload non è stata caricata (legge di murphy!) però la potete vedere su youtube, sul mio canale (in sei parti).

2 thoughts on “FAQ

  1. RITA ha detto:

    Riguardo il forno alogeno; per dolci, tartine ecc, anche arrosti, verdure a vapore: quale piatto è consigliabile per cucinare vetro, ceramica, alluminio? Ho appena aquistato, il ricettario in dotazione sembra una traduzione dal cinese! ho trovato questo sito ma non spiega fino in fondo ..nelle FAQ non ci sono domande a riguardo .
    rita.

  2. Cle ha detto:

    Ciao rita ti consiglio di leggere anche gli altri due post al riguardo, di sicuro più esaustivi, Forno alogeno Let’s Try (che hai già commentato) e il post-ricettario!
    Cmq per rispondere alla tua domanda io ho trovato adatti tutti i materiali che possono usarsi nel forno normale (pire, alluminio, ceramica…) meno il silicone, con quest’ultimo mi sono trovata male quiondi lo sconsiglio. Per il resto usalo come un forno normale!

E tu? Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...