Anni ’80


myYearbookPhoto1994bellaNon sono nostalgica degli anni ’80: cancellerei parecchi parti che la moda e la musica  hanno prodotti in quegli anni, per non parlare del crespo dei capelli che andava di moda e del pedalino bianco sotto il pantalone nero…

Però alcune cose della nostra infanzia… come dimenticarle, come rinnegarle… Prendo in prestito un podcast dello Zoo di 105, uno dei pochi momenti non raccapriccianti di quel programma!

 

Noi che i pattini avevano 4 ruote e si allungavano quando il piede cresceva.

Noi che il Ciao si accendeva pedalando.

Noi che suonavamo al campanello per chiedere se c’era l’amico in casa.

Noi che dopo la prima partita c’era la rivincita, e poi la bella, e poi la bella della bella.

Noi che giocavamo a ‘Indovina Chi?’ e conoscevamo tutti i personaggi a memoria.

Noi che giocavamo a Forza 4.

Noi che giocavamo a nomi, cose, animali, città.. (e la città con la D Era sempre Domodossola).

Noi che ci mancavano sempre quattro figurine per finire l’album Panini.

Noi che avevamo il ‘nascondiglio segreto’ con il ’passaggio segreto’.

Noi che ci divertivamo anche facendo ‘Strega comanda colori’.

Noi che giocavamo a ‘Merda’ con le carte.

Noi che le cassette se le mangiava il mangianastri, e ci toccava riavvolgere il nastro con la bic.

Noi che litigavamo su chi fosse più forte tra Goldrake e Mazinga.

Noi che le barzellette erano Pierino, il fantasmaformaggino o un francese, un tedesco e un italiano.

Noi che ci facevamo la miscela della vespa da soli.

Noi che c’era la Polaroid e aspettavi di vedere le foto al ritorno dalla gita.

Noi che a scuola andavamo con lo zaino Invicta e la Smemoranda.

Noi che sapevamo che erano le 4 perché stava per iniziare BIM BUM BAM.

Noi che se la notte ti svegliavi e accendevi la tv vedevi il segnale di interruzione delle trasmissioni con quel rumore fastidioso….

 

to be continued…

Noi che la peni tenza era “Dire, Fare, Baciare, Lettera, Testamento”

Noi che ci sentivamo ricchi se avevamo “Parco DellaVittoria e Viale Dei Giardini”

Noi che chi lasciava la scia più lunga nella frenata con la bici era il più figo.

Noi che al cinema usciva un cartone animato ogni dieci anni e vedevi sempre gli stessi tre o quattro (di Walt Disney)

Noi che sentivamo i 45 giri nel mangiadischi e adesso se ne vedi uno in un negozio di modernariato tuo f iglio ti chiede cos ‘è?

Noi che ci emozionavamo per un bacio su una guancia.

Noi che si andava in cabina a telefonare.

Noi che suonavamo ai campanelli e poi scappavamo.

Noi che ci sbucciavamo il ginocchio, ci mettevamo il mercuro cromo, e più era rosso più eri figo.

Noi che la Barbie aveva le gambe rigide.

Noi che nelle fo to delle gite facevamo le corna ed eravamo sempre sorridenti.

Noi che quando a scuola c’era l’ora di ginnastica partivamo da casa in tuta.

Noi che a scuo la ciandavamo da soli, e tornavamo da soli.

Noi che se a scuola la maestra ti dava un ceffone, la mamma te ne dava 2.

Noi che se a scuola la maestra ti metteva una nota sul diario, a casa era i l terrore.

Noi che le ricerche le facevamo in biblioteca, mica su Google.

Noi che il “Disastro di Cernobyl” voleva dire che non potevamo bere il latte alla mattina.

Noi che si poteva star fuori in bici il pomeriggio.

Noi che se andavi in strada non era così pericoloso.

Noi che sapevamo che ormai era pronta la cena perché c’era Happy Days.

Noi che il primo novembre era “Tutti i Santi”, mica Halloween.

Noi che abbiamo avuto le tute lucide che facevano troppo figo.

Noi che all’oratorio le caramelle costavano 50 lire.

Noi che si suonava la pianola Bontempi.

Noi che la Ferrari era Alboreto, la McLaren Prost, la Williams Mansell, la Lotus Senna e Piquet e la Benetton Nannini e la Tyrrel a 6 ruote! ! ! !

Noi che il Twix si chiamava Raider e faceva concorrenza al Mars.

Noi che nei mercatini dell’ antiquariato troviamo i giocattoli di quando eravamo piccoli e diciamo “guarda! te lo ricordi?” e poi sentiamo un nodo in gola.

Noi che le mamme mica ci hanno visti con l’ecografia.

to be continued too…

3 thoughts on “Anni ’80

  1. Roxy ha detto:

    non sono degli anni ottanta ma vi posso assicurare che tra noi giovani sta ritornando molto questa moda e tutto quello che quegli anni hanno portato<3

  2. Cle ha detto:

    @Farnocchia
    sinceramente molte cose degli anni 80meglio che siano state perse!!! ahahahahah
    però abbiamo vissuto dei cambiamenti epocali in appena due decenni che davvero pensare alla mia infanzia mi fa dire “ai miei tempi” neanche fossi mio nonno!!!!!!! Incredibile!!!

    @Roxy
    Ciao e benvenuto/a. Spero non tornino le spalline, ho le spalle larghe e mi stanno malissimissimo!!!! XD

E tu? Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...