Le Mie Ricette

Ciambella allo Yogurt con Gocce di cioccolato

Ingredienti:ciambella gocce cioccolato

  • 4 uova
  • 250 g zucchero al velo
  • 1 fialetta di aroma arancia
  • 1 pizzico di sale
  • 250 g yogurt
  • 150 ml olio di semi di girasole
  • 300 g farina
  • 100 g frumina PaneAngeli (amido di frumento)
  • 100 g cioccolato fondente in scaglie 
  • 1 bustina di lievito

Procedimento:

  1. Sbattere a schiuma le uova con un pizzico di sale. Aggiungere lo zucchero e l’aroma sino ad ottenere una massa cremosa.
  2. Unire lo yogurt, l’olio. Impastare la farina e la frumina a cucchiaiate, infine le gocce di cioccolato ed il lievito.
  3. Versare l’impasto in uno stampo per ciambella del diametro di 24 cm
  4. COTTURA: 190° per 50-55 min

La mie varianti:
Invece dell’aroma arancia è possibile utilizzare mezza tazzina di limoncello.
Per le scaglie di cioccolato consiglio l’utilizzo delle Gocce di Cioccolato Perugina.
Potete di volta in volta variare il gusto dello yogurt e scegliere di aggiungere frutta secca, uvetta, carote grattuggiate. Con gli stampi per Muffin avrete dei mini plumcake spettacolari come questi:

Il consiglio:
Per evitare che il cioccolato si posi tutto sul fondo del dolce durante la cottura, prima di aggiungerlo all’impasto, passarlo nella farina. 😉

Apporto calorico
100g = 475 kcal
40g (una fetta o un mini plum cake) = 190 kcal

8 thoughts on “Ciambella allo Yogurt con Gocce di cioccolato

  1. SEMPLICEMENTE DIVINA!
    La consiglio per la prima colazione per cominciare bene la giornata e inoltre consiglio a chi è a dieta come noi di affettarla e congelarla per evitare una consumazione rapida 😀

    Cle è una garanzia!

  2. MI piacerebbe trovare dei dolci dove c’è un pò meno zucchero. Secondo te se faccio questa ciambella mettendo metà zucchero vengono solo meno dolci o non riesce il dolce?
    Grazie

    1. Ciao Grazie, lo zucchero nei dolci non ha solo la funzione di “addolcire” ma svolge diverse funzioni chimiche/tecniche per cui mettendo solo la metà dello zucchero sicuramente hai un effetto molto diverso anche come consistenza e non solo come gusto. Io ti consiglierei di diminuire lo zucchero non più di 50g oppure optare per le crostate dove puoi fare delle briseè poco dolci e quindi usare meno zucchero.
      Un’altra alternativa è utilizzare il miele al posto dlelo zucchero, che dolcifica di più e quindi ne basta meno.

E tu? Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...