Auguri · Libri

Il tempo… Questo sconosciuto!

C’è qualcuno in questo periodo che si sta facendo prendere dall’ansia del tempo che scorre.

Questo mi ha ricordato che tempo fa avevo letto un libro in cui ho trovato una alta concentrazione di tentativi di definire il tempo (e la vita) e sono andata a ripescarlo (per la verità ho ripescato i miei appunti su quel libro, che ho prestato e…perso? Annamaria Fischietti se passi di qua sappi che lo aspetto ancora!😉.

Il libro di cui parlo è il Codice del Quattro di di Ian Caldwell e Dustin Thomason. Un libro, per chi desiderasse saperlo, che si inserisce nei filoni dei “codici” lanciati (o riscoperti) con Dan Brown ed il suo Codice da Vinci, il quale peraltro ha fatto guadagnare al mio Tom Hanks un film di merda, per il mio modesto modo di vedere le cose.

Il Codice del Quattro però, confesso, mi è piaciuto molto di più. Entrambi alla fine sono intrisi di storia (o fantastoria!), arte, letteratura… ma nel Codice del Quattro ciò che fa la differenza sono le immagini e le metafore che vanno dritte ad imprimersi nella memoria per restarci a lungo. Non come il Codice da Vinci di cui io, altamente delusa, mi ero costruita un finale immaginario alternativo. La cosa comica è stata che poi al cinema il finale che ricordavo era il mio (se vogliamo il reader’s cut!!!), perciò non vi racconto la mia sorpresa in sala nel vedere proiettato un finale diverso da quello che ricordavo e decisamente imbarazzante. Povero Tom! Che cavolo di film.

Tornando a noi, al tempo…

Dicevo l’ispirazione per riesumare questo libro me l’ha data una certa persona alle prese con il proprio trentesimo compleanno.

Tuttavia rileggendole mi sono accorta che le citazioni che vorrei proporvi potrebbero non avere un effetto positivo: hanno un non so che di catastrofico, sembrano le considerazioni di un uomo rassegnato davanti al tempo che scorre.

Ma forse prese con lo spirito giusto possono essere di aiuto. In fondo il segreto è capire con chi o cosa abbiamo a che fare e dargli la giusta importanza.

  • “Strana cosa il tempo… pesa di più sulle spalle di chi ne ha meno.”
  • Il tempo è come un tizio che dipinge con l’aerografo: i dle isegni non sono un gran che e tu sei la particella di colore che fluttua nell’aria in attesa di depositarsi sulla tela… Il tempo è colui che ci nebulizza, non è Leonardo! è solo un mediocre disegnatore.
  • L’unica uscita dal tempo è la morte. (NdM: quindi meglio che passi!!!)
  • Le cose più difficili da affrontare nella vita sono il fallimento e la vecchiaia. In realtà sono la stessa cosa perché la perfezione esiste in funzione dell’eternità: basta aspettare ed ogni cosa realizza il proprio potenziale: il carbone diventa diamante, la sabbia diventa perla, la scimmia uomo. Ma nel caso della vita umana non è dato vedere quelle trasformazioni. Ogni fallimento (ogni potenziale non realizzzato) perciò è un memento mori.
  • Mai dedicarsi anima e corpo a qualcosa il cui fallimento possa costare la felicità.
  • Ci si deve approcciare alla vita come Michelangelo alle sue sculture: il punto è vedere ciò che gli altri non vedono ed eliminare il superfluo.
  • Per essere felici basta avere le cose giuste: non i soldi, non i libri… ma le persone. Chi non lo capisce è destinato ad essere scontento.
  • Il tempo ha su di noi l’effetto di una centrifuga (come per le stelle): ci scaglia sempre più lontano fino a cadere nell’oblio (N.d.M. Buco nero supermassiccio!). Come tutte le cose dell’Universo anche noi siamo destinati ad allontanarci gli uni dagli altri. Il tempo è solo il metro con cui misuriamo la separazione (N.d.M. o la distanza! vedi gli anni luce o per quelli come me, impediti con le distanze lineari, l’espressione della lontananza di un posto non in km ma in tempo di percorrenza: 10 min, mezz’ora, 2 ore…).

Oggi più che mai: Let’s have a black celebration! Forgetting all I couldn’t do today…

***

Se la mia recensione ti ha incuriosito e desideri acquistare il libro, puoi farlo tramite il link qui sotto su Amazon.it: A te non costa nulla di più, io guadagno una piccola percentuale di cui ti sono immensamente grata!

https://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?t=machebon-21&o=29&p=8&l=as1&asins=B00607OJQI&ref=tf_til&fc1=000000&IS2=1&lt1=_blank&m=amazon&lc1=0000FF&bc1=000000&bg1=FFFFFF&f=ifr

E tu? Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...