Caro Diario

Un’irrinunciabile esteta: Mia Nonna!

Mia nonna è una donna incredibile, si avvicina ai 90 anni, in buona salute grazie e Zeus, e ci tiene ancora a che tutto ciò che la circonda sia B-E-L-L-O: la bambola pettinata sul letto, la cristalliera in ordine, le tendine a fiori, i gatti, i fiori… … … …
Ripeteva sempre (e ripete ancora) che l’unico motivo per cui aveva sposato mio nonno era per la sua bellezza, per i suoi meravigliosi capelli biondi ed ondulati, gli occhi chiari…
E’ da dire che il matrimonio dei miei nonni non è stato rose e fiori, anzi piuttosto tormentato e non troppo felice.
Ma mia nonna era appagata dalla bellezza di suo marito, tanto le bastava.

Vi riporto questo scambio di battute di ieri tra me e mia nonna:

Nonna: “Beh? Mari’, e cuddu vagnoni… (*trad. Beh, Maria, stai ancora con quel giovane di cui mi dicesti?)
Io: “Si nonna, ora che ti ritiri in campagna ti veniamo a trovare”
Nonna: “Ma eti nu bellu giovne armenu?” (*Ma è un bel ragazzo almeno?)
Io: “Si nonna, è un bel ragazzo… però ha un po’ di pancia”
Nonna: “Uuuuuuuh! E dilli cu faci la dieta allora! Ma eti jertu?” (*E non va bene! Digli di fare la dieta! E’alto almeno?”
Io: “E… un pochino più alto di me…”
Nonna: “Mmmmmm…”

Vedendo mia nonna non molto convinta le ho fatto presente:

Io: “Nonna, è un bravissimo ragazzo: responsabile, buono, educato, lavora, gli piacciono i bambini… che mi importa se ha la pancia?”
Nonna: “Sine sine però non ci vai buenu ca teni la panza, dilli cu faci la dieta!” (*Si si, ma non va bene che abbia la pancia, digli di mettersi a dieta).

Ora non mi resta che sperare che mia nonna o non reputi eccessiva la pancetta del mio amore, oppure che si convinca che non è importante. No perché non sarebbe la prima volta che mi consiglierebbe, altrimenti, di lasciare uno più brutto per uno più bello.
Quando mia madre conobbe Enrico, il mio ex ragazzo, fece uno scherzo a mia nonna, le disse che era basso, scucculunnatu (*pelato), con gli occhiali grossi, però educato, buono, affettuoso.
Il commento di mia nonna fu risoluto ed irremovibile “Noni! Noni! Noni! Dilli cu lu lassa! Iiiiiih! Ca Maria nostra eti tanta bella… Noni! Noni! Noni! No ppò essiri!” (*No no no e ancora no! Dille di lasciarlo! Iiih! Che Maria nostra è tanto bella… No no e no! Non è possibile!).

Insomma un’irrinunciabile esteta! Avrò preso da lei?
Ti voglio bene nonnina!

Matrimoniuo Fabio 014

Advertisements

E tu? Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...