Oscenità · Politica · Rabbia

Ministro? No grazie!

Ricordo che durante l’esame di Diritto Costituzionale, il mio stimato prof. Luigi Volpe esordiva chiedendo che lavoro avessimo voluto fare da grandi. Io all’epoca risposi Ministro della Pubblica Istruzione, in alternativa il Magistrato!

Con questo sogno nel cassetto, spesso a chi mi chiedeva (probabilmente perché ipovedente) “Perché non fai il provino per il Grande Fratello… perché non fai il provino per Pantene… perché non sculetti lì, perchè non sculetti là…” ho sempre risposto: “Non è la mia massima aspirazione! E poi non vorrei compromettere il mio futuro posto in magistratura o al Ministero!”

Oggi ho capito che ho sbagliato tutto, per lo meno ho intrapreso una strada che non mi porterà certo a nessun ministero. Guarda qua cosa bisogna avere nel curriculum per poter aspirare ad un dicastero. Certo, a saperlo prima avrei condotto una vita meno “morigerata” e con più “meriti politici”.

P.S.:
La cosa comica è che se provate a visitare il sito della Ministressa troverete un sacco di belle foto, ovviemente di lei rigorosamente vestita… troverete il sunto della sua vita dove però non si menzionano calendari, apparizioni di culo e vulva in diretta nazionale. Mi chiedo se la signora ministressa si vergognerà mica del passato da soubrette? Lo riterrà mica poco consono al ruolo che svolge? O forse non se lo aspettava nemmeno che lei un domani avesse fatto qualcosa d’altro che la mostra cosce in TV?

Non parlo per invidia, levatevelo dalla testa… Voglio dire, io in Tribunale rappresento (in un modo o nell’altro) lo Stato, mi si chiede di avere sempre un atteggiamento consono, in udienza come per strada, devo essere credibile, non devo essere motivo di discredito per l’Ufficio che rappresento… Io… comune villana cittadina finita a far pratica all’Avvocatura dello Stato. E i Ministri che ci ritroviamo? Dove sono il decoro e l’onorabilità, la professionalità di questa gente? Questa gente ci rappresenta… e va bene che oggi vogliono diventare tutte veline e letterine, però… A sto punto meglio Cicciolina, almeno non rinnegava quello che era (stata).

Advertisements

One thought on “Ministro? No grazie!

  1. Per tutti gli interessati:
    La Carfagna sarà a Bari (insieme alla Carlucci) questa domenica (21 settembre 2008) per un incontro con le “donne azzurre” a Villa Romanazzi Crducci.
    Accorrete numerosi ed in abito consono, mi raccomando.
    N.B. Non è gradita la presenza di donne facenti uso regolare di mutandine.

E tu? Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...