The Best of Cle

Aglio o non aglio?

Ingiustamente questo post secondo me molto divertente ha ricevuto solo 14 visite in 3 anni.
E’ un post che risale all’epoca LiveSpace (lo si nota dal carattere Comics Sand) ma che racconta di una vicenda che mi fa sempre un sacco sorridere.
Con il senno di poi, avendo acquistato anche io per sbaglio dell’aglio spagnolo, capisco la diffidenza di quella signora che alla coop voleva sincerarsi della provenienza del tubero che stava per acquistare. Il sapore in effetti è del tutto diverso. W gli agli italiani!!!
A voi buona lettura!

 Ero alla Coop… vicino al banco frigo. Mi si avvicina una signora. Aveva in mano una reticella di aglio. “Scusi signora – mi fa- ho dimenticato a casa gli occhiali da vista…” -io prendo in mano l’aglio, pensando che volesse sapere il prezzo, il peso… Lei: “non riesco a leggere… le dispiace dirmi la provenienza di questo aglio?” IO: … … … … … … (fammi guardare intorno, forse c’è candid camera!)… … … Da qualche parte c’era s … Read More

via Ecce Clelia

11 thoughts on “Aglio o non aglio?

  1. A me l’aglio piace un sacco, anche se è da poco che ho RIscoperto il piacere nel mangiarlo.
    Non so se quello spagnolo sia diverso da quello italiano ma ti posso assicurare che l’agliocchio non mi ispira per nulla!

  2. Premetto che l’aglio cinese non l’ho mai provato nemmeno io,
    mia madre è fan dell’aglio rosa.

    Quanto alla differenza con l’aglio spagnolo, gli spicchi di quello spagnolo sono più grossi e… non lo so il sapore è diverso, più sciapo, non ha l’aroma solito a cui sono abituata! non so descriverlo perché l’ho usato solo una volta, poi mi sono resa conto della differenza e ciao!!!
    Però per amore della scienza e della cronaca lo ricompro e vi faccio un’analisi più accurata!!!

    io per esempio uso spesso l’aglio secco, specie se quello che ho è ormai ammuffito, è una mano santa quando tutti i supermercati sono chiusi!!! (certo bisogna usarne poco, secco è ancora più malefico!!!)

    Ah e cmq l’agliocchio non lo consiglierei a nessuno, sia ben inteso!!! ahahahahahahahah

  3. Ok, allora aspetterò una ulteriore analisi dell’aglio spagnolo…
    Io, per dire la mia sull’aglio secco, lo uso solamente se nulla di alternativo si può usare. Non mi piace particolarmente e, secondo me non ha sapore. L’ho comprato per provare ma credo che non ripeterò l’acquisto. Forse tenterò con l’aglio in polvere…
    Baci antivampireschi e buon week end!

  4. Ciao!!!
    Noi compriamo la “treccia” di aglio😉 aglio delle nostre campagne!!! Ha un sapore del tutto diverso dall’aglio spagnolo o argentino, ha il rivestimento tra il rosa e il rosso ed un gusto inconfondibile!!! L’aglio spagnolo ha un colore sul….mmm….giallastro…e a volte sa di vecchio!!!

    Byeeee

  5. Ciao Lalletta, benritrovata!
    In effetti quell’aglio un po’ rosa/rosso è anche il “preferito di mia madre”.
    E brava, hai centrato in pieno il saporaccio dello spagnolo:sa di vecchio!!!

    A presto!!!!

E tu? Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...