The Best of Cle

Autorileggevo dei vecchi post, facendomi quattro grasse risate e pensando che dovrei seriamente impegnarmi di più per riprendere a nutrire come merita questo mio blog. Poi sono finita su questo post, che ridere non fa ma merita, secondo me, il suo bel posticino nella categoria “The Best of Cle”.
Un abbraccio a voi che lo leggerete o semplicemente passerete da qui e la promessa di riscrivere presto. Molto presto.

Ecce Clelia

Ma un genitore come si comporta davanti ad un figlio che ha commesso un reato?” è la classica domanda per la quale non c’è risposta certa e univoca se non un “Dipende”.

Dipende dal reato commesso, dal motivo, dalla propria storia e da quella della propria famiglia, dai valori che ognuno ha in cima alla propria scala (se l’apparire, la famiglia, il perdono, il rigore…)… Dipende.

Io sarei pronta a scommettere però che il 90% delle madri e dei padri sia pronto ad accogliere il proprio figlio ancora una volta. E non solo perché “Ogni scarrafone è bello a mamma sua”, e non solo perché non è colpa del proprio figlio. La maggior parte delle madri aprirebbe la porta anche se nel proprio cuore condannasse duramente il reato commesso, preparerebbe un piatto caldo, il letto, magari senza proferir parola e con gli occhi bassi per non scoppiare in…

View original post 172 altre parole

4 thoughts on “

  1. come mamma, ma soprattutto come figlia, posso assicurarti che è proprio così … quando 23 anni fa mi separai da mio marito (decisione presa da me), tutta la mia famiglia mi si mise contro … tutti, tranne i miei genitori che accolsero me e mia figlia a braccia aperte … mio padre mi disse solo una cosa: ‘tu stai bene così??’ … bastò la mia risposta affermativa per non farmi altre domande e per non permettere a nessuno di intromettersi!🙂
    farei la stessa cosa per mia figlia …
    i genitori non solo ‘accettano’ … spesso, condividono …🙂

  2. Ho letto con piacere, interesse ed emozione il post da te citato, e non potevo non dire la mia. Però mi mancano tue notizie fresche, torna presto a creare, il blog ed i tuoi fans (me compresa) aspettan te!
    Smack, Socia!

E tu? Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...