Niente di che

I miei più vivi complimenti!

Stasera rientrando a casa, mentre mi accingevo ad attraversare un incrocio, arriva un tale con la macchina che, sprezzante delle minime regole a presidio della conduzione dei veicoli, mi passa quasi sui piedi.

Aveva il finestrino totalmente abbassato, quindi non ho perso l’occasione per gridargli “COMPLIMENTI VIVISSIMI!”. Per tutta risposta, con la testa fuori da finestrino mentre si allontanava mi fa “non ci sono mica le strisce!!!”.

Come far capire ad uno zotico del genere che c’erano almeno tre ottime ragioni per farmi passare anche senza le strisce pedonali (dato che di viuzza del centro storico si trattava):

  1. Il pedone ha sempre la precedenza, anche quando attraversa con il rosso e fuori dalle strisce, a maggior ragione se strisce non ce ne sono e l’hai visto 3 km prima;
  2. Il galateo vuole che le donne abbiano a passare prima degli uomini;
  3. Se non altro, potevi farmi passare per guardarmi il culo, come fanno tutti.

Cretino!

14 thoughts on “I miei più vivi complimenti!

  1. Ma quello della foto è a piedi, non vale! Qui anche se sei Sharon Stone (per citare una vicina a me d’età) ti stendono, tirano sotto, senza farsi tanti problemi.

    E’ vero che l’educazione delle persone si vede da come guidano.

  2. GALATEO!!??ripeto GALATEO…! Ringrazia che non ti abbia fatto la pedicure.
    Non sono tutti così per fortuna, la scorsa settimana ero a 12 km da casa e foro…erano le 12.15, il gommista era gia chiuso, un giovane si ferma e si offre a cambiare la ruota….avrà avuto non più di 23 anni, si, il culo l’ho avuto io, mai successo in tutti i miei 67 anni. QUESTO SI è GALATEO, NON FINIVO DI RINGRAZIARLO, E LUI “MA signora ci mancherbbe” ho chiesto se era Italiano, mi conferma che è di Forlì..

  3. Cara Cle!!! Non sai quanti ce ne sono a Roma di questi zoticoni!!! E sono sicura che nn si sarebbe fermato neanche con le strisce! Sono sempre più convinta che molti le considerino una decorazione stradale!🙂

  4. “complimenti vivissimi!’ … ‘non ci sono mica le strisce!’ … ‘ma i complimenti non sono per lei!! Sono per la sua mamma!! A volerlo fare, un figlio imbecille e ineducato come lei, ci si deve impegnare parecchio!!!’😉
    A Roma, probabilmente, le strisce sono considerate come un orpello a qualche fan club della Juve … però, essendo tutti romanisti o laziali … Altrettanto probabilmente, passano a tutto gas nella speranza di metterne sotto qualcuno!!🙂

  5. Ciao, di uomini educati in giro se ne incontrano veramente pochi, sono così egocentrati che preferiscono passare per primi addirittura ad ammirare un fondoschiena!

  6. Buondì mie belle signore!!!

    @Marisa: hai detto una grande verità: la guida è una cartina tornasole del ns modo di essere! assolutamente!!!

    @Rita: che fortuna! cmq dai non essere così incredula di fronte all’edicazione degli italiani, i truzzi ci sono ma non hanno ancora preso il sopravvento genetico!😉

    @Laura: leggi il mio ultimo post! qualcuno che lo farebbe c’è! ;D

    @Ideeintavola: per non parlare del mettere la freccia in auto… non siamo mica indiani noi, che usiamo ancora le frecce! pfui!

    @luciana: buone vacanze anche a te!

    @scrutatrice: beh… tappeto rosso ad un bell’uomo no, non lo farei… non sono mai stata debole al fascino maschile. Ai bei culi delle belle donne invece si!!!

    @Lilla AHAHAAHAHAHAHAHAAHAHAH me fai morì!

    @Trutzy: alla fine la regola del galateo di far passare prima la donna serve a quello no??? Pure la furbizia hanno perso con l’educazione!

    @Terry: che dura verità! (la secodna ovviamente!)

    ***
    @tutti:
    postata oggi la “seconda puntata” de Cle e il Tamarro!

  7. “…voglio dirti quello che sento farti morire nello stesso momento
    bastardo!!!!! voglio affrontarti senza fare un lamento voglio bruciarti con il fuoco che ho dentro per poi vederti cenere… bastardo!!!!!”

    Avresti potuto dedicare allo zoticone questa splendida poesia della Tatangelo: http://www.youtube.com/watch?v=hGEE_syO7_g

    P.S.: visto che i tuoi due post sono collegati mi piaceva legare anche i miei due commenti e, dopo aver citato l’immenso D’Alessio, mi sembrava giusto omaggiare Anna, la poetessa della musica italiana.

E tu? Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...