Caro Diario · Depeche Mode · Niente di che

Chi di complimenti ferisce…

Riassunto della puntata precedente: un tipo non si è fermato a farmi passare ad un incrocio ed io gli ho urlato contro “complimenti“!

L’episodio che vi racconto oggi ne è quasi una versione speculare ed è un modo per riequilibrare il mio karma di pedone alle prese con villani al volante.

Stesso scenario: io che rientro la sera a casa dopo una dura giornata di lavoro. Cammino tranquilla nel mio abitino bianco nero un po’ stretto sulle ginocchia, che fa molto “professional”.

Sento in lontananza un soggetto tunz-tunz* avvicinarsi. Come da copione tiene la radio a tutto volume con su il terzultimo CD del magggico: Gigi D’Alessio, sgommando ad ogni incrocio.

Cammino e sento Gigi sempre più vicino e sempre più forte alle mie spalle. Ad un certo punto accade l’inimmaginabile. Il tipo tunz-tunz abbassa il volume della radio, frena senza stridori, tira fuori la testa dal finestrino e grida: “moooh! complimenti per i fisicooo”**. Alza il volume e se ne va.

😯

A voi i commenti!

Note:

* tunz-tunz: suono onomatopeico che richiama il rumore dei bassi che sovente i tamarri fanno riecheggiare ad ore inopportune del giorno e della notte, dai loro veicoli/impianti stereo truccati.

** da tenere in considerazione che la gente di Bari è poco abituata a fisici come il mio, dato che la donna barese è tutta tette e niente culo (leggi qui).

Per chiudere in bellezza sto video ci sta tutto: auto, alto volume, tamarrate, belle donne… Fuck yhea!

 

20 thoughts on “Chi di complimenti ferisce…

  1. Dal post precedente avevo il sospetto che fossi ben “fisicata” Aooo😀
    Cle sei forte, ma ti do un consiglio, stai attenta quando attaversi la strada, guarda a sinistra, a destra, in alto, in basso e poi decidi di non attraversare, tira dritta😀

  2. Senza parole!! Qui a Roma stesso scenario ma con la finezza da coatto riecheggia un “a fata!!! A bona!!! A bionna”,l’ultimo soprattutto rivolto alle more!! Che finezza gente,che finezza!!

  3. ma dove li trovi tipi così cozzali a torino?😀😀 vuoi mettere la cortesia che ti ha usato, abbassando il volume dell’orrido giggi ed evitando la frenataccia? alle bbone, si sa, tutto è dovuto! ce ne fossero di più… danno un senso alla giornata!!😀😀

  4. Ecchime, scusate il ritardo con cui vi rispondo…

    @marito: e ci saresti rimasto soprattutto per i commenti che lì per lì in questi casi proferisco! ma quella volta son rimasta anche io senza parole!!

    @karina: nel moh! c’è la chiave di lettura!

    @Laura: continuo a non crederci anche io!

    @Libera: se fosse possibile non attraversare mai… lo farebbi!!!!!😄

    @Scrutatrice: mi domando quale sarà la prossima puntata!!!

    @Lilla: ahò! e che te credevi!!!???!!😄

    @marisa: beh si!😉 oltretutto era un periodo in cui mi sentivo in sovrappeso (e quando mai?!)

    @mbj: beh… dovrei prendere il taxi per arrivare a destinazione senza camminare per strada per nessun tratto!!!!!

    @lalla: a bionda per le more mi fa morire!!!

    @mizaar: hai ragione! fanno parte della nosytra Suddità!

    @Alessandra: grazie mille e benvenuta!🙂

  5. “…Quando cammini per strada si blocca tutto e di più. Sempre più stretta la tua camicetta e i tuoi jeans portati più giù.Sento già un brivido frenetico Ma faccio prima un pò il romantico
    E andiamo poi dove sai tu…”

    Il nostro eroe stava sicuramente sentendo questo struggente pezzo ed è stato travolto dalla vena romantica del nostro Gigi nazionale.

    Come dargli torto: http://www.youtube.com/watch?gl=IT&v=dzDFhLYCuE0

  6. aaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh!!!!!
    Eccooooooo!!!
    semplicemente ha applicato gli insegnamenti del suo Maestro!
    Un vero seguace praticante, non c’è che dire!
    Grazie infinite per la precisazione!

  7. Molto simpatico davvero il tuo resoconto. Sono situazioni come questa a rendere piacevole la lettura di una giornata, apparentemente, qualunque.
    Un sorriso di bentrovata a te.
    ^__^

  8. In effetti è di sera che l’ho incontrato!!! e confesso che avevo paura facesse il giro e mi si ripresentasse di nuovo davanti seguendomi sino a casa!
    Fortuna che non è andata così!😉

E tu? Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...