Auguri · Caro Diario · The Best of Cle

Abbiamo fatto trenta…

Il mio trentesimo compleanno è passato da 12 giorni ed ancora non gli ho dedicato due righe.

La verità è che oltre alle mille cose da fare non ho ben chiaro in testa come il post del mio trentesimo compleanno dovrebbe essere!

Dico subito che non mi è presa la depressiona da “ommiodiocihotrentannisonovecchiaedecrepita”! Sono sempre stata bene nei miei anni, qualsiasi sia stato il loro numero, non ho mai avuto nè fretta nè nostalgia.

Ma un bilancio inesorabile viene di farlo ad ogni candelina in più spenta, figuriamoci quando la cifra è tonda, quando a quell’età dieci/venti anni prima avevi collegato mete ed obiettivi da considerare già raggiunti: viaggi, figli, matrimonio, esperienze varie e fantasticherie adolescenziali.

Nove anni fa, mentre ero nel letto di un’ospedale in attesa di un intervento d’urgenza ho ripromesso a me stessa che non avrei lasciato più nulla “non detto” e che avrei smesso di sognare ad occhi aperti per vivere appieno la vita presente senza troppo pensare a quello che avrei potuto fare se mi fosse capitato/avessi incontrato/mi fossi trovata… ecc… Due promesse che ho mantenuto con rarissime eccezioni e che sono state due armi vincenti.

Se Marzullo mi chiedesse oggi se i sogni aiutano la vita o viceversa direi che i sogni spesso aiutano ad essere infelici, quando ci limitiamo a fantasticare senza muovere un passo verso quello che desideriamo, aspettando sul fiume che passi una barca fatta d’oro. Quello che aiuta la vita è viverla: nè il fantasticare, nè il rimandare, non la paura di prendere una decisione, non i sogni ad occhi aperti, non i desideri inespressi, non le bugie dette a noi stessi. Ciò che aiuta la vita è il pungolo che ti danno i desideri che non sono fini a se stessi, le cose che vuoi davvero, i traguardi che raggiungi che sono nuovi punti di partenza. Le piccole cose del quotidiano ed i mattoncini che uno sull’altro creano un grattacielo. Questo aiuta la vita, questo mi permette oggi di non essere spaventata dalla cifra tonda, dai capelli bianchi che aumentano e dal metabolismo che ha deciso di prendersi una lunga pausa.

Non ho fatto tutto quello che avevo immaginato di poter fare prima dei “trenta” ma non sono stata con le mani in mano! Mi dispiace ancora di non essere riuscita ad essere la leader di una rock band, questo si, ma è pur vero che non sarei stata credibile come tale: non bevo, non fumo, aborro le droghe… Oltre il coro parrocchiale, in effetti, non potevo sperare di andare!

Volevo fare una lista di cose che ho/non ho più/non ho avuto ancora/ho riscoperto, ma non ce n’è bisogno: ho tutto quello che avrei dovuto avere e che mi sono guadagnata. Tutto quello che mi hanno dato ed insegnato i miei genitori, la stima delle persone che ho incontrato, anche solo nel virtuale. Non mi manca niente per essere “quella_parola_che_comincia_per_f_e_che_non_scrivo_per_scaramanzia”. Magari avrei potuto avere qualcosa di più, ma non per questo mi sento meno fortunata!

E allora tanti auguri, ancora, a me! E un abbraccio a voi!🙂

47 thoughts on “Abbiamo fatto trenta…

  1. Ma…. tanti auguri!!!😉
    Bello, bello, bello questo post…
    Vorrei anche io tra sette anni, non aver paura di dire: eccomi-sono-arrivata-ai-trenta!!
    Infusione di ottimismo!
    Ciao!!!😀

  2. Comincio infatti a pensare che le donne che non vogliono che si sappia la propria età –🙄 – hanno perso qualcosa della propria esistenza e non lo vogliono ammettere.

    Buon compleanno in ritardo comunque😀

    1. eh eh eh eh! è un concetto relativo!
      Le mie nonne hanno sempre definito “giovane” chiunque avesse appena 5 anni in meno di loro…😉

    1. Grazie cara Giulia! Ogni tanto dopo tutte le foto belle che mi piace fare agli altri qualcuno fa una foto carina a me!!! E poi io con Istagram faccio il resto! ;D

  3. ooh! tanti auguri!! ^___^ hai festeggiato bene? (io i miei 30 li ho festeggiati in gran segreto con pochi intimi… ma mica per l’età, perché ho fatto il tuo stesso ragionamento sulla to-do list delle cose da sbrigare entro i 30 e ho visto che ancora sta lista è lunga!!!😀 allora non l’ho ritenuto un traguardo da festeggiare, spero tu non abbia fatto lo stesso!) bacissimi

    1. Ciao Mini!
      Ho festeggiato come si conviene: con un bella festicciola a casa con gli amici e con leccornie preparate da me (lo sai no che ho un blog di cucina anche!!?)!
      Quanto alla to-do-list è vero che alcune cose non sono state spuntate, ma è anche vero che (parlando per metafore universitarie) mi mancano solo dei complementari, i mattoni me li sono tolti o me li sto per togliere a breve!!! ;D

    1. Grazie Claudio!
      Speriamo che dopo l’oro ci siano altri metalli pregiati però… che la strada è ancora lunga (si spera!!!!)

    1. Che cara sei Lilla!
      La verità è che sono sempre stata portata, sin da piccola, a trovare la soluzione a tutto, anche prima che il problema venisse posto, sia che il problema fosse il mio, sia che fosse di altri.
      Ora uno dei miei problemi era sentirmi infelice e inadeguata troppo spesso sino a che finalmente non ho individuato la spina che infettava il resto! Una volta focalizzata si possono fare due sole cose: continuare a guardarla piangendo per il dolore e aspettando che qualcuno la tolga, oppure… molto pragmaticamente, cercare/prendere una pinzetta e toglierla da soli!😀 A volte la spina è un punto in cui non possiamo arrivare… in quei casi occorre camminare e trovare oltre che la pinzetta qualcuno a cui chiedere aiuto!
      That’s all!
      Altro cheil segreto di PollyAnna!🙂
      Bacioni Lilla e grazie ancora!

  4. A happy belated birthday wish….30? una bimba…….Ricordo i miei 30, piansi tutto il giorno! poi sono arrivati, 40, 50, 60, dopo il 4 decennio non ci fai più caso. DIREI CHE HAI FATTO TANTO…CONTINUA COSì
    UN ABBRACCIO.
    RITA

  5. Non ti ho ancora fatto gli auguri qui? .________________.
    Tantissimi auguri…🙂
    Io mi avvicino ai 18 invece.. con tanta energia e un po’ di paura… vabbè.. mi avvicino… li compio tra poco meno di un anno!😀

  6. accipicchia, quanti post ho perso! valgono ancora gli auguri?? AUGURI!!!! sei ancora una giovanissima donna con tantissime cose da fare, tanto da gioire, godere, vivere serenamente! peccato tu non sia riuscita ad essere una band leader del rock, ti facevo da tamburellista!!!😀

    1. Certo gli auguri valgono sempre, non hanno scadenza!!!!
      Grazie mille! Oltre che a mandare i figli a fare la spesa, vedrò di farli diventare pure rocker… ma senza droghe però!!!😀

  7. Mi accodo a Lilla e devo dire pure io che molto raramente ho sentito una trentenne così matura e giudiziosa!
    mi sono letta un po’ del tuo blog e mi sta piacendo molto ,scrivi benissimo e hai anche una vena umoristica che non fa mai male!
    Gli auguri per il tuo compleanno te li farò ad ottobre ,ormai mi pare un po’ tardino😉
    però ti faccio quelli di trascorrere un sereno weekend e una Buona Epifania.
    liù

E tu? Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...