Caro Diario · The Puccis

Aisbacketciallengiata!

Lo avrei fatto anche mea sponte ma ho aspettato la nomination!

Il mondo è diviso tra detrattori e entusiasti di questa iniziativa! Io sono tra gli entusiasti sostenitori. E’ divertente, serve a far del bene, non fa male a nessuno e sta facendo raccogliere un sacco di denaro. Vi sembriamo dei pagliacci? E chi ha mai detto di non esserlo!

A voi il secchio! Baci

Fai la tua donazione sul sito http://www.aisla.it o http://www.alsa.org

12 thoughts on “Aisbacketciallengiata!

  1. Ah, quindi sei a favore della vivisezione?
    Sai cosa c’è dietro a questo stupido gesto? Sai cosa realmente vogliono farti capire?
    Lo spreco d’acqua è ovviamente l’unica bufala…ma dietro alla cura della SLA e altre malattie degenerative c’è una speculazione terribile!
    Le case farmaceutiche sanno e conoscono bene il potere dei mezzi d’informazione, e quanto la gente comune sia plasmabile a loro interesse e lucro!
    Per cui, prima di farsi una stupida doccia fredda…forse è il caso di riflettere.
    -_-

    1. Non solo sono a favore della vivisezione, mangio anche carne di cane e gatto ma solo dopo averli debitamente seviziati e torturati nella mia villa in campagna dove solitamente banchetto con i principali magnati delle peggiori case farmaceutiche. Riempio e svuoto ogni giorno la mia piscina perché il cloro mi rovina la pelle ed i capelli e che io sappia non è stato sufficientemente sperimentato sugli animali per incontrare il mio gusto. L’icebucketchallenge è il male minore del mio essere malefica di cui tu debba preoccuparti.

    2. …..sai anche essere spiritosa! Complimenti! Non pubblicare articoli su tematiche così importanti se poi non sei capace di accettare critiche.🙂

    3. Mi dispiace averti dato questa impressione, ma il dibattito sul secchio si/secchio no in questi giorni mi ha davvero logorata. Tanto come l’acqua anche il fiato e le battiture si sprecano, visto che non si arriverà ad un punto di incontro. Vado a finire di seviziare il mio gatto!

  2. A te poverina ti avrà pure logorato, ma speculare sulla salute pubblica è un delitto, non un gioco!
    Per cui fino a prova contraria il dibattito è ancora vivo ed acceso!

    Le corporazioni farmaceutiche hanno tanti di quei soldi da poter finalmente affermare pubblicamente quale sia la cura del cancro e liberarci tutti da questo schiavismo disumano ed infinito. Ma sarebbe come dire ad un sordo che la musica è bella!

    La cura e la ricerca medica ha bisogno di ispirazioni etiche e profonde non pagliacciate sul web.

    1. Cara Cle, io non propongo nulla, sono solo una persona qualunque e oltre al mio pensiero non ho nè risorse nè mezzi…quanto meno non contribuisco alle speculazioni o cerco nei miei limiti di non farlo.

      Accusare l’altro di intervenire in merito ad un problema scrollandosi le proprie responsabilità…non è carino!

    2. Nel mio essere qualunque anche io ma non disfattista ho scelto di fare una donazione. Io sono una giurista non una ricercatrice, il mio contributo contro le malattie posso solo darlo con il volontariato e un pugno di euro a favore di chi ha più conoscenza tecnica e mezzi di quelli che possa mai dare io. Sono i cattivi perché sono ricchi? Pace.

E tu? Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...