Caro Diario · The Puccis

3 dicembre 2014

Buongiorno e ben ritrovati, amici! Sono cambiate un po’ di cose nella mia vita dal mio ultimo post ed oggi ve ne voglio parlare.

Non era un segreto per nessuno che desiderassi e cercassi di accrescere la famiglia e credo di aver qui e là accennato alla scarsa collaboratività delle mie care ovaie, già sotto stretto monitoraggio da un po’, ma con scarsa reattività.

Invero alla stimolazione hanno reagito, ma male, creando cisti e altra roba poco incoraggiante.

Così il mio maritino ed io abbiamo deciso di rivolgerci ad un luminare della infertilità della coppia. Yeeh!

Tra tutti i ginecologi con cui ho avuto a che fare, il Luminare è stato senza dubbio quello che mi ha fatto strabuzzare più volte gli occhi. Per carità, preparatissimo e superconosciuto, ma tutto il tatto che ha nel parlare agli uomini si disgrega inesorabilmente quando si rivolge ad una donna (o forse solo a me!?).

La prima domanda che mi ha fatto, prima ancora che potessi accomodarmi è stata: “Lei è sempre stata così in sovrappeso?“. Ora… non sono mai stata una mazza di scopa, la mia golosità mi ha sempre tenuta troppo vicina alla soglia massima del peso forma, ma è vero pure che faccio parecchia attività fisica e non mi sembra d’essere tutto questo ammasso di ciccia! Riassumo questi pensieri in un diplomatico: “Beh… negli ultimi 5 anni ho preso qualche chilo in più, ma…“.

Mi afferra un braccio, mi solleva la manica, poi mi scopre la pancia e mi dice, con lo stesso tatto di prima, che ho anche l’irsutismo. Insomma… ammasso di ciccia e peli. Bello, molto bello.

Ha mai fatto il test della curva insulinica? Lo dovrebbe fare. Secondo me lei è affetta da sindrome metabolica, e la cosa spesso incide sulla funzionalità delle ovaie e la produzione di ormoni. Nella maggior parte dei casi somministrando insulina si concepisce spontaneamente nel giro di sei mesi. Visto che c’è faccia anche tutti i dosaggi ormonali… bla bla bla…
E lei –
 a mio marito – faccia uno spermiogramma, ma solo per esser certi che non ci siano problemi da entrambi i lati…
Segue un pippone di mezz’ora per spiegare come leggere i risultati dello spermiogramma e non esserne troppo allarmato, non senza aggiungere anche velatamente la consapevolezza che tanto il problema era, nel nostro caso, molto probabilmente, esclusivamente dal lato femminile.

Tante grazie!

Aspetto la mestruazione successiva. Faccio le analisi prescritte, butto giù 75ml di glucosio, attendiamo l’esito dello spermiogramma di mio marito e ci rechiamo di nuovo dal simpaticissimo luminare dell’infertilità.

Altro pippone di mezz’ora sull’analisi dei risultati. “Onestamente pensavo peggio! Non c’è un problema metabolico, non sarà necessario somministrare insulina. Però dobbiamo iniziare con la stimolazione subito. Questi valori sono sballati, poi lei con questa ovulazione bizzarra… bla… bla… bla…” afferra una siringa dal mucchio e mima il gesto che avrei di lì a poco iniziato a fare abitualmente a casa sino a che non avremmo avuto successo, e nel frattempo arriva a enumerare le altre strade che avremmo, nel caso, percorso, sino all’adozione.

Poi finalmente dedica due minuti agli esami di mio marito: “Niente di problematico. Sono un po’ pigri ma con un po’ di integratori andrà più che bene, se li vuole prendere, non è necessario! E’ lei – indicando me, ma senza guardarmi, come se fossi una foto in una cornice – il problema“.

Avevo come la sensazione che stesse quasi suggerendogli di divorziare e trovare una donna più feconda. Evidentemente i fianchi larghi non sono più un buon indice come si credeva in passato!!!

Poi mi fa: “Va bene, Signora, si accomodi da questa parte. Facciamo una ecografia, vediamo se ci sono i segni della precedente ovulazione“.

Ho trasportato il mio bizzarro ammasso di ciccia, peli e ormoni malfunzionanti dietro il separé, abbattuta e un po’ infastidita dalla consapevolezza che mi sarei trovata alle prese con questo gentilissimo signore per diversi mesi, probabilmente ritrovandomi più devastata emotivamente e fisicamente che in quel momento, già pensando ai moduli da compilare per mettersi in fila per le adozioni. Non vedevo l’ora di tornare a casa per inzuppare il cuscino di rabbia e sconforto.

Mi giro verso lo schermo con forse nemmeno più quel briciolo di speranza che un follicolo fosse arrivato in qualche modo a maturazione spontaneamente ed avesse lasciato traccia di questo, quando sento il gentiluomo dire, non senza una punta di delusione: “Signora, è incinta!

Io: “Prego?”

Intanto si affaccia mio marito intento a chiudere una telefonata di lavoro. “è incinta! mi avete fatto parlare inutilmente per mezz’ora! Vede questa e la camera gestazionale. Non c’è ancora il battito, non sappiamo come e se evolverà, ma è incinta!”.

Erano le 20:30 del 3 dicembre 2014.

soffione-sognoIl mondo d’un tratto è diventato un posto diverso. Il mio corpo d’un tratto era diventato il mondo per Lenticchia, il piccolo essere che si era aggrappato alle pareti del mio utero, probabilmente mentre ero in piscina a nuotare a delfino, e cercava di tramutarsi silenziosamente in vita.

Lenticchia si trova ora al 4* mese di questo cammino. In verità non è più una lenticchia, è un bel po’ più grande, ed io, se tutto continua ad andare bene, quest’estate sarò mamma. Contro ogni pronostico e senza nemmeno un sintomo, se non un sonno apocalittico!

Sapremo a breve se si tratta di un maschietto o di una femminuccia, in ogni caso sarà un fagottino pieno d’amore!

E niente… lo volevo dire anche a voi! E volevo dire anche un bel @#%$£ al Luminare!!!

42 thoughts on “3 dicembre 2014

    1. Grazie mille!❤
      Si certo: passo il WE a dormire ormai, e faccio un pisolino anche in studio dopo pranzo!!! Lenticchia prima di tutto! Grazie e baci!

  1. Cara Cle, mi hai fatto piangere! Un po’ perché anch’io ho avuto i miei bei problemi prima di concepire il mio primogenito (occhio, però, perché il secondogenito è stato concepito al 26° giorno del ciclo, in modo del tutto inaspettato, quindi, come disse allora il mio ginecologo: una volta aperta la strada …) e un po’ perché l’evoluzione positiva della vicenda mi ha reso davvero felice per voi.

    Non dico nulla se non “godetevi questo momento perché ha una magia che è difficile trovare in qualsiasi altra situazione della vita”.

    Un forte abbraccio e un grosso bacio.❤

    1. Grazie infinite Marisa!❤ in effetti per farvi capire bene come mi son sentita occorreva ripercorrere tutte le tappe! Stiamo assaporando ogni momento, ed aspetto il magico istante in cui per la prima volta lo/la sentirò muoversi!❤ Baci baci

  2. Ahahah ma questa storia è bellissimaaaa!!! *______* Che colpo, anche se in positivo, che dev’essere stato!! Ben gli sta a quel maleducato antipatico!! E ben sta a voi che per fortuna non dovrete percorrere tutte le strade alternative che vi stava elencando! Alla fine il cibo sano e un po’ di fianchi evidentemente funzionano ancora! Congratulazioni!!!

  3. ma che splendida notizia!!!!!! auguri di cuore…. certo che hai avuto una pazienza infinita con il Luminare… il tuo desiderio di maternità era veramente intenso ;.)

  4. Ho le lacrime per la tua gioia…che dolce stupenda notizia, il Luminare dimenticalo, str%£”)o che non è altro. Adesso continua a tenerci informati. Come tu sai sono inglese, la mia esperienza di partorire 3 volte in GB è memorabile per la dolcezza e attenzione verso le neo mamme, io personalmente ho sempre preferito una ginecologa e ostetrica donna, noi donne ci capiamo. Carissima , tanti tanti abbracci, che la tua dolce attesa sia serena fino all’ultimo minuto.

    1. Grazie Rita! Davvero mi riempie di gioia condividere con voi questa notizia!🙂 Quanto a ginecologi in verità non ho mai avuto problemi con gli uomini e le poche donne che mi son capitate non mi son sembrate migliori!!! Ma su questo fronte sono in una botte di ferro: mi seguirà mio suocero che è ginecologo! Solo sai, viste le nostre (apparenti) difficoltà ci aveva indirizzato verso il Luminare! ;D
      Grazie, un abbraccio da noi due!

    1. Ma ciao e che bella notizia!
      Ho letto ora sul tuo blog che hai preso in affido un bimbo! Congratulazioni e in bocca al lupo a te per questa nuova avventura familiare!
      Auguri e grazie!🙂

  5. Tanti auguri! Anche noi stiamo cercando di allargare la famiglia con scarsi risultati… chissà, magari prima o poi toccherò anche a me🙂

    1. Ciao e grazie! Guarda, con il senno di poi posso solo dirti che, come tutti hanno detto a me, verrà quando non ci penserai più! Così è stato! Io mi ero messa l’anima “in pace” nella convinzione che avremmo avuto bisogno di aiuto e che ci sarebbe voluto del tempo. Ero appena entrata nell’ottica di passare qualche altro anno solo in due e poi chissà… Stavamo andando dal Luminare, si, ma per toglierci dei dubbi, anche perché dubito che avrei iniziato subito con la stimolazione, avrei aspettato almeno altri sei mesi. Non ci pensavo più e… taaac! So benissimo che è difficile non pensarci, so benissimo quanto siano frustranti i test negativi (nel mio caso anche quelli per individuare l’ovulazione!) so benissimo quanto non ci si senta a posto, quanto ci si colpevolizzi… tutto questo non fa che creare condizioni psico-fisiche non ottimali per la fecondità!
      Mangia sano, fai attività fisica, sii felice ed il cerchio magicamente si chiuderà!😉
      Un abbraccio ed in bocca al lupo.

  6. Leggo spesso ma non scrivo mai. Ma questa notizia merita un commento anche per le vicissitudini che hai passato prima di vedere il tuo fagiolino… Anche io ho passato un periodo durante il quale ero triste perché non accadeva nulla, ma poi, proprio come dicono tutti, quando non ci pensi e sei rilassata, arriva… Tanti auguri e buon proseguimento….

  7. Ciao! Sono capitata per caso su questo blog e su questa bellissima notizia!
    Innanzitutto congratulazioni!
    Per quanto riguarda il Luminare, so cosa vuol dire e so anche quanto sia difficile mordersi la lingua…. immagino la soddisfazione immensa quando ti ha dato la notizia: non solo per la gioia di divenatre mamma, ma anche perchè la persona che sembrava il “problema” sta per dare la vita a un bellissimo bimbo! Tiè, gentilissimo Luminare!

    Faccio il tifo per te, Lenticchia e il papà!

    1. Grazie millle di vero cuore! Hai perfettamente colto nel segno!
      Ieri abbiamo anche saputo che aspettiamo una bimba!🙂 Sarei stata supercontenta di entrambe le possibilità ma sapere con certezza chi c’è dentro di te fa un certo effetto!😀 Grazie e crepi il lupo! BAci

  8. mado’ come mi piace diventare una bloggazzia!! e come mi sarebbe piaciuto ingiuriare il tuo idiotissimo e misogino luminare delle mie ovaie – nonché delle tue! davvero ci sono poche persone fornite di tatto e buongusto – non credere, anche se tu avessi scelto una donna ginecologa sarebbe stata, per l’80% dei casi e stimo al ribasso, la stessa cosa, tra le maggiori detrattrici delle donne ci sono le donne stesse! cle sono sicura che andrà tutto benissimo fino alla fine e la cucciola sarà la nostra beniamina! – anch’io ero morta di sonno nei primi mesi, ma poi diventi una leonessa piena di vita e attiva all’impossibile… comunque, se puoi, dormi adesso, di diman non v’è certezza ( di riposo! )❤

    1. Carissima Mizaar, grazie di vero cuore! Condivido quello che dici sulle donne ginecologo, infatti io sono 15 anni che mi rivolgo solo a uomini e finora mi sono trovata sempre a mio agio, meno che con questo signore e con un paio di dottoresse incontrate in ospedale che non hanno fatto che confermare la mia (e tua) tesi, ossia che la sensibilità non dipende dal sesso, ci si nasce e basta!
      Quanto al dormire passo il WE con la bava alla bocca! dormo e dormo visto che ancora sto facendo orario pieno a lavoro.😀
      Certo ho avuto un mesetto di crisi coniugale visto che il gentile marito aveva deciso di aggravare il suo russamento proprio quando io stavo più morta di sonno del solito… ma la tempesta è superata!!!!😄
      Non vediamo l’ora che la patatina arrivi!
      Grazie infinite davvero del tuo affetto!
      BAci

    2. uhhhh, che ne diresti di un gemellaggio russatori trani/bari? un patto tra scambiste, i mariti da una parte a russare e le mogli dall’altra a dormire? che sogno!

    3. L’unico problema è che per mio marito la sofferenza che provoca il dormire separati viene dopo l’abbandono ed il tradimento!!! Cmq pare che abbiamo risolto! Il peggioramento era dovuto al cuscino per la cervicale, tra i due mali dovendo scegliere tra moglie inviperita e torcicollo ha naturalmente scelto il secondo. Come dicono in USA Happy Wife, Happy Life!

    4. però, che attaccamento! be’ in effetti gli conviene approfittare adesso; dopo hai una stanza a disposizione dove isolarlo con la pulzella che avrà scambiato la notte per il giorno?🙂 scherzo, sarà una bimba tranquilla e dormiente, ne sono sicura! intanto goditi il marito e la tua piccola che cresce ogni giorno un po’ di più.

  9. dopo la polpettina ce la teniamo nel lettino affianco al lettone per un po’! così per le poppate la mamma (e il papà) si stressano di meno (o per lo meno lo speriamo!!!)

  10. Ciao Cle, sono Lalletta….ricordi? Non sbirciavo sul tuo blog da un po’, mi son detta “fammi un po’ vedere va!” Ed eccoti qui con Lenticchia!!!! AUGURIIIIIIII…. Io mi sn sposata a luglio ed ora sono al terzo mese di gravidanza😉 che emozione sentire il cuore!!! A fine settimana nuovo controllo!!! non vediamo l’ora…. A presto!

  11. Evviva! Arrivo da “Ma che bontà” e invece devo dire “Ma che bellezza”! E pare anche che sia femmina. Complimenti di cuore e buona gravidanza. Il sonno apocalittico è del tutto normale🙂

    1. Grazie!!!! Ormai altri che lenticchia, è una pagnottella si mezzo chilo! Nascita prevista per fine luglio/ inizio agosto! Baci

  12. Sono un po’ in ritardo, lo so ma mi sono persa qualche blog strada facendo…. non so come mai, a dir la verita’, ma adesso li sto recuperando. A questo punto credo tu sappia gia’ se e’ maschietto o femminuccia ma in ogni caso e’ una cosa splendida. Un abbraccio e in bocca al lupo per tutto!

E tu? Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...