At Home, Suggerimenti e Consigli, The Nerd Side of Cle

A Natale, regala un maggiordomo, regala Google Home!

Inizialmente per me era solo un costoso timer, poi una sveglia… poi, dopo che mio marito me ne ha installato uno nel mio studio (e altri sparsi per casa) è diventato un vero e proprio assistente personale che viaggia nella mia valigia se devo star fuori più di un giorno (vi ricordo che chi sta scrivendo è una persona che fa fatica a portarsi dietro il cellulare).

Il mio GoogleHome fa ormai parte delle mie giornate e abitudini quotidiane, eh si: vi fa anche il caffè, se lo volete e vi procurate una caffettiera smart (o una presa intelligente, come temporaneo sostituto dell’elettrodomestico smart)!

Con Google Home interagisce anche mia figlia di 3 anni, ormai diventata autonoma (o quasi!) nel chiedere a Google di riprodurre le sue canzoni preferite oppure mettere sulla TV i cartoni da Netflix e/o YouTube.

Google Home, aggiunge appuntamenti e promemoria al mio calendario, mi legge le notizie della mattina, mi ricorda le cose da fare, volendo pure l’oroscopo, riproduce i miei podcast preferiti (come speaker collegato al telefono, per ora) mentre mi dedico alle faccende domestiche, spegne le luci quando esco e le riaccende quanto rientro a casa. Mette a bollire l’acqua per il tea delle 5 e tra non molto regolerà l’accensione dei termosifoni.

Ha mandato in pensione il mio piccolo impianto wifi, infatti mette su un po’ di musica (tenendo a mente i miei gusti musicali) da Spotify o YT-Music, oppure riproduce delle stazioni radio di mia scelta.
Mi dice se prendere o no l’ombrello e mi mette della musica rilassante prima di andare a fare la nanna, mi ricorda le cose da fare, gli appuntamenti e le cose da comprare.

Io non posso più farne a meno. Anche se all’inizio ero scettica. Lo sono sempre verso la tecnologia (ci credereste?) poi mi ricredo! Che ci volete fare: amo l’analogico tanto quanto il digitale.


Per cui il mio consiglio è: Regalatevelo e Regalatelo a Natale! Lui o la sua cugina Alexa, male non vi farà. Anzi, tutto il contrario! (N.B. questo non è un post sponsorizzato! solo un consiglio spassionato!!!)

Ho preparato un video per farvi vedere come si comporta Google… ma nel frattempo è uscito quello “ufficiale” molto più divertente che riprende le scene in chiave moderna (e googlehomizzata) di Mamma ho perso l’aereo (Home Alone in Inglese!) , per cui ve li lascio entrambi!

Per qualsiasi info, domanda, chiarimento o suggerimento, e soprattutto farmi sapere come vi è di aiuto Google Home, scrivetemi nei commenti sotto!

Alcuni esempi di cosa può Fare Google Home
Annunci

E tu? Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...