Due parole su Mimmo Lucano

Quando per fare la cosa giusta devi infrangere la legge, c’è qualcosa di profondamente sbagliato nella legge.

Persone irreprensibili come Gandhi o Martin Luther King sono state messe in prigione a causa della disobbedienza civile e non violenta a leggi che ritenevano (e tutti oggi riteniamo) ingiuste.

Sono perciò portata a dire che Mimmo Lucano si pone sullo stesso piano di questi profeti della non violenza, per il convincimento e la forza con cui ha portato avanti i valori che ritiene giusti e inviolabili.

Spero venga assolto in appello. Ma anche se la condanna dovesse restare immutata, questo non toglie, per me, un briciolo di valore al suo retaggio.

Grazie del tuo coraggio, Mimmo.

E tu? Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...