Le Mie Ricette

Salame al Cioccolato

Ingredienti :

  • 100 g cioccolato al latte
  • 100 g burro a t.a.
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 75 g Cacao amaro
  • 3-4 cucchiai di marsala (o rhum, o San Marzano Borsci o altro liquore di vostro gradimento)
  • 250 g biscorri frollini
  • codette arcobaleno

Procedimento:

  1. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e lasciare intiepidire.
  2. Lavorare il burro a crema ed aggiungere gradatamente lo zucchero, l’uovo, il cacao, il marsala ed il cioccolato sciolto.
  3. Unire infine i biscotti tritati grossolanamente.
  4. Pressare bene l’impasto e formare un rotolo di 25 cm (aiutandovi con carta stagnola o carta da forno).
  5. Tenere il salame in frigo per un giorno. Servire a Fette!

La mia variante:
sostituire il cioccolato al latte (in tutto o in parte) con del cioccolato fondente;
è possibile utilizzare oltre o in sostituzione dei biscotti, nocciole o mandorle tostate (potrebbe essere così consumato anche da chi soffre di Celiachia, oppure in questo caso utilizzare biscotti specifici senza glutine).

Lo stesso impasto (polverizzando i biscotti) si presta bene a creare dei tartufini: Ecco i miei:

Scopri la versione egg-lactose free sul mio blog di cucina

Questa invece può essere un’idea carina per presentare i vostri tartufini passati nel cacao:

Apporto calorico
100g = 471 kcal
20g = 95 kcal

Annunci
Le Mie Ricette

Torta Caprese

Ingredienti:

  • 400g. mandorle già sgusciate e spellate
  • 250g. di zucchero,
  • 250g. di cioccolato fondente,
  • 250g. di burro,
  • 6 uova,
  • 1 bustina di zucchero al velo

Procedimento:

  1. Tritate le mandorle, senza farle a poltiglia, e fondere il cioccolato a bagnomaria.
  2. Battere i tuorli con zucchero a zabaione, aggiungendo del liquore per aromatizzare se gradito.
  3. Montare i bianchi a neve e unire il tutto in una zuppiera con il burro sciolto. L’impasto deve essere consistente. Non serve il lievito.
  4. Cuocere in forno a calore medio per 1 ora circa, in una teglia larga che avrete foderato di carta argentata o da forno. Una volta fredda spolverate con zucchero a velo vanigliato.
  5. Variante: é possibile utilizzare del cioccolato bianco e aromatizzare con  del limoncello. Si può accompagnare con crema al mascarpone.

Trovi altre ricette senza glutine qui

Le Mie Ricette

Torta di pesche e mandorle

Ingredienti (stampo da 22 cm):

  • 200g farina
  • 100g farina di mandorle (o paste di mandorla sbriciolate)
  • 150+20g zucchero
  • 160g burro
  • 30g mandorle a lamelle
  • 3/4 pesche
  • 3 uova
  • lievito istantaneo (una bustina)
  • qualche cucchiaio di latte

Procedimento

  1. Lavorare il burro con lo zucchero a crema, aggiungere le uova (uno per volta) le farine alternate al latte ed infine il lievito
  2. Versare il composto in una teglia, cospargere sulla superficie i cubetti di pesca sbucciate, i 20g zucchero e le mandorle a lamelle.
  3. Cottura: 40 min a 180°
  4. Consiglio: molto buona anche se la pesca viene amalgamata al resto dell’impasto.
Le Mie Ricette

Cake due gusti

Ingredienti

  • 200 g burro
  • 175 g zuccherotorta-zebrata
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale
  • aroma limone o arancia
  • 175 g farina
  • 125 g frumina
  • 4 cucchiai di latte
  • 1 bustina di lievito
  • 2 cucchiai colmi di cacao amaro
  • 75 g cioccolato fondente in scaglie o gocce

Procedimento:

  1. Lavorare il burro a crema e aggiungere lo zucchero, le uova, il sale, l’aroma ed infine la farina e la frumina alternandola al latte.
  2. Aggiungere il lievito e le gocce di cioccolato.
  3. Mettere 2/3 dell’impasto in uno stampo a cassetta lungo 30 cm e livellare bene.
  4. Al resto dell’impasto unire il cacao.
  5. Distribuire l’ipasto scuro su quello chiaro e passare con dei movimenti a spirale dal basso verso l’alto una forchetta per mischiare senza omogeneissarli i due colori.
  6. Per ottenere, invece, l’effetto zebrato, come da foto, versare al centro dello stampo tre cucchiai di impasto chiaro, tre di scuro, sempre al centro, e continuare fino alla fine delle due creme. L’impasto si stenderà da solo in cerchi concentrici.
  7. COTTTURA:  50-60 min. a 180/200°
  8. La Variante: è possibile aggiungere all’impasto chiaro due cucchiai di caffè, oppure sempre con il caffè ottenere una torta “trigusto”!!!

Apporto calorico
100g = 385 kcal
40g = 155 kcal

Le Mie Ricette

Crostata di Ricotta e Cioccolato

Ingredienti:

                                          per la pasta frolla torta ricotta cioccolato

  • 3 uova 
  • 100 g zucchero
  • 150 g burro
  • 250 g farina
  • 1 bustina di vanillina
                       per il ripieno
  • 400 g ricotta                              
  • 100 g Cioccolato in Gocce Perugina
  • 60 g cioccolato fondente

Procedimento:

  1. Preparare la pasta frolla lavorando in una ciotola il burro con lo zucchero, unire i tuorli (tenendo le chiare da parte) la vanillina e la farina.
  2. Formare una palla e avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare in frigorifero.
  3. Nel frattempo preparare il ripieno. Fondere il cioccolato. Lavorare la ricotta con gli albumi.
  4. Unire alla ricotta le gocce di cioccolato ed il cioccolato fuso.
  5. Foderare con la pasta frolla il fondo ed i bordi di uno stampo tenendo da parte circa 1/3 della pasta. Riempire con il ripieno e chiudere con la pasta avanzata
  6. COTTURA: 45 min a 180°
  7. La variante: Potete ottenere un “effetto bicolore” del ripieno unendo il cioccolato fuso a solo metà della ricotta, creando sulla pasta frolla uno strato bianco ed uno nero. Per decorare potete raschiare con un pela patate una stecca di cioccolato e disporre le listarelle al centro.
Le Mie Ricette

Torta alla crema di fragole

Ingredienti
(per uno stampo di 24 cm)tortafraagolecioccolato

  • 150 g burro o margarina
  • 150 g zucchero
  • 1 bustina di Vanillina
  • 3 uova
  • 100 g cioccolato fondente
  • 1 pizzico di sale
  • 150 g farina bianca
  • 1/2 bustina (2 cucchiaini) di lievito

    Farcitura:

  • 500 g fragole
  • 100 g Dolceneve PANEANGELI
  • 250 ml latte freddo di frigorifero

Procedimento:

  1. Lavorare il burro a crema ed aggiungere gradatamente 100 g di zucchero, vanillina, i tuorli (serbando le chiare), cioccolato sciolto a bagnomaria e un po’ raffreddato e sale.
  2. Impastare a cucchiaiate la farina setacciata e aggiungere infine il lievito setacciato.
  3. Montare le chiare d’uovo a neve durissima, aggiungendo lo zucchero rimasto. La neve deve risultare tanto consistente che un taglio di coltello resti visibile. Incorporare delicatamente la neve alla pasta.
  4. Mettere l’impasto nello stampo foderato con carta da forno e livellare
    bene. Cuocere per 50 minuti circa nella parte inferiore (media se forno a gas) del forno preriscaldato (elettrico: 180°C, ventilato: 170°C, a gas: 200°C).
  5. Per la farcitura, pulire le fragole e frullarle (serbandone qualcuna intera per la decorazione). Preparare il Dolceneve con il latte freddo nel modo indicato sulla
    confezione ed incorporarvi delicatamente le fragole frullate.
  6. Tagliare la torta raffreddata in due strati, distribuire sullo strato inferiore un terzo della crema di fragole e ricomporre la torta. Distribuire la crema di fragole rimanente sulla torta e decorare a piacere con le fragole intere.

Apporto calorico
230 kcal per 100 g