Auguri, Canzoni, Depeche Mode, Musica

Auguri Dave!

Una delle mie canzoni preferite, uno dei concerti a cui avrei voluto assistere e che sarebbe la mia prima tappa in un ipotetico viaggio nel tempo. Un gruppo che mi emoziona e mi emozionerà sempre, un frontman come pochi al mondo.

Auguri Dave Gahan, buon 51esimo compleanno! In attesa di rivederti a luglio (biglietti già in saccoccia!)!

Annunci
In giro per il Web, Musica

iDoser, che cagata!

E’ un po’ che si parla di questa nuova trovata: drogarsi in internet (come se la rete non provocasse già di per sè dipendenza).
Per chi fosse all’oscuro del fenomeno, iDoser sfrutta una tecnica già utilizzata in medicina per la cura di alcuni disturbi quali mal di testa, insonnia, ecc…

Il sistema, in sostanza, funziona sulla base dei cosiddetti “battiti binaurali” sperimentati sul cervello negli anni Settanta dal dr. G. Oster e che consistono nell’applicare frequenze herziane diverse ai due orecchi per stimolare il cervello a seconda della loro intensità (le frequenze cerebrali vanno da 1 -4 Hz per il livello Delta (sonno profondo) fino ad un massimo di 30Hz allo stato vigile che corrisponde alla frequenza Beta, passando per gli stati intermedi Theta e Alfa, quest’ultimo è uno stato di semiveglia usato nei sistemi di Controllo Mentale perche’ consente di sincronizzare i due emisferi potenziando l’attivita’ cerebrale, mentre il livello Theta è proprio della mente impegnata in attività di immaginazione, visualizzazione, ispirazione creativa e del sonno REM.
Le “dosi” proposte da iDoser si ottengono applicando, con auricolari, alte frequenze asincrone ai due orecchi, per esempio 500 e 510 Hz , causando nel cervello un tono di 10 Hz cioe’ in pieno livello Alfa e favorendo cosi’ gli effetti di alterazione della percezione. (fonte: http://www.tarantohiphop.com/idoser/).

Quando seppi della trovata il mio commento istintivo fu “Che cagata!”.
Però non mi andava di liquidare il fenomeno senza cognizione di causa, quindi oggi ho scaricato le mie dosi da eMule ed ho provato la mia omonima, la Marija.
Ripeto “Che cagata!”. Pensavo che le dosi fossero mischiate (come un banale messaggio subliminale) a musica vera, invece no… solo rumori. E vi posso descrivere anche bene che tipo di rumori (no, non intestinali!): pale di elicottero in funzione e trattore in moto. Insomma un giramento di pale totale.

Ecco cosa la mia dose mi evocava: aperta campagna dove un elicottero per sbaglio stava per atterrare affianco, anzi sopra ad un trattore. Magari il trattore era quello di Johnatan Kent e l’elicottero minaccioso non riusciva ad atterrare perché Clark, nei panni di Superman, tentava di tenerlo in aria mentre le pale gli squarciavano il mantello e per poco non si faceva trivellare le budella…

Non so… questi vaneggiamenti di fantasia sono il frutto della Marija? A chi si accinge a rispondere si, preciso che mentre avevo quella roba nelle orecchie il mio pensiero si è fermato alla frase “un elicottero sta per atterrare affianco ad un trattore”. Il resto l’ho aggiunto ora scrivendo, completando l’immagine per renderla un tantino più appetibile!

A me questa pare essere una cagata pazzesca e sopratutto basata sulla pura autosuggestione. E non è un caso che tra le istruzioni per avere gli effetti della dose al 100% ci sia ad es. l’evitare ogni distrazione (no rumori, no cani per casa…); prendere la dose al buio; restare ad occhi chiusi; concentrarsi sull’effetto voluto; rimanere immobili… L’unico effetto che sta roba mi ha suscitato è stato un tremendo fastidio e senso di nausea (dovuto al fastidio o alla fame?).

(…continua…)