Leggendo il Giornale... · Rabbia · Religione

Salutando Eluana

Ho già dedicato alcuni post ad Eluana Englaro. Ora che questa storia finalmente pare chiudersi vorrei solo aggiungere alcune riflessioni.                    Innanzi tutto apprezzare il fatto che il sig. Beppino non abbia mai pubblicato immagini della figlia nello stato in cui è ora. Tuttavia questo ha probabilmente creato nelle persone meno inclini alla riflessione l’idea… Continue reading Salutando Eluana

Vota:

Politica · Rabbia · Religione

…eterni lecchini

Un recente atto di indirizzo del ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali rivolto alle regioni (che riprende alcuni pareri del Comitato Nazionale di Bioetica e l’art. 25 della Convenzione Onu dei diritti delle persone disabili) stabilisce che interrompere idratazione e alimentazione artificiale per le persone in stato vegetativo nelle strutture sanitarie –… Continue reading …eterni lecchini

Vota:

Casi Umani · Niente di che · Rabbia

Domande e Risposte

Cammino per strada e un tipo mi chiede l’elemosina… vestito bene, fuma… mi chiedo se non stia facendo una indagine per un articolo o una tesi di psicologia… mi chiedo perché mai debba pagare le sigarette a sto tipo, se non ha soldi per le bollette, cominciasse a smettere di fumare… Nessuna risposta. Sono al… Continue reading Domande e Risposte

Vota:

Leggendo il Giornale... · Religione

Che vita sarebbe?

Per un attimo ho pensato: e se quelli che vogliono tenere in vita Eluana Englaro avessero ragione? E se fosse giusto tenerla in vita? L’unico motivo che credo giustifichi il tenere in vita un vegetale, considerando che frutti non da (scusatemi il finto cinismo) è la speranza che torni in vita alla vita normale, animale… Continue reading Che vita sarebbe?

Vota:

Leggendo il Giornale... · Religione

Per una volta voglio dare ragione a Ratzinger!

“L’interruzione di procedure mediche dolorose, pericolose, straordinarie o sproporzionate rispetto ai risultati ottenuti, può essere legittima. In tal caso si ha la rinuncia all’accanimento terapeutico. Non si vuole così procurare la morte: si accetta di non poterla impedire. Le decisioni devono essere prese dal paziente, se ne ha la competenza e la capacità, o altrimenti… Continue reading Per una volta voglio dare ragione a Ratzinger!

Vota: