In giro per il Web, Leggendo il Giornale..., Religione

From Hell

La notizia è di un anno fa (luglio 2007) ma vale la pena di rileggerla…

Si chiama “Inferno”:
Scuola Cattolica gli nega l’iscrizione.

Di cognome fa Hell, ‘Inferno’, pertanto non può essere iscritto in una scuola cattolica. E’ successo a Melbourne, in Australia, dove il collegio ‘San Pietro’ ha negato l’ammissione al piccolo Max, 5 anni. Ne hanno dato notizia le autorità scolastiche, precisando che in un primo momento l’iscrizione era stata accettata, con la condizione che risultasse il cognome della madre, Wembridge. I genitori del piccolo hanno poi però cambiato idea, probabilmente irritati dalla rigidità dei dirigenti della scuola, che a quel punto hanno negato l’iscrizione. Salvo anche loro tornare sui propri passi a causa dell’interesse dei media per il caso, ma ormai troppo tardi per il padre e la madre di Max.

“Siamo vittime del nostro cognome – ha detto all”Herald Sun’ Alex Hell, spiegando di essere di origine austriaca e che in lingua tedesca Hell significa ‘brillante’ – Il collegio ha fatto marcia indietro e alla fine ha accettato Max, ma perché deve andare in quella scuola dopo essere stato discriminato?”. Secondo il responsabile dell’Istruzione cattolica nello stato di Vittoria, Stephen Elder, l’uso del cognome della madre era stato proposto per “aiutare il bambino nella fase di adattamento a scuola”.

Vai alla pagina della notizia sul sito dell’UAAR

Annunci
Caro Diario, Cinema e Film

Bellissimo e graditissimo regalo!

Oggi il mio amore mi ha fatto uno splendido regalo, il book di Sweeney Todd, l’ultimo capolavoro della premiata coppia Tim Burton, Johnny Depp (per chi non lo avesse visto ed è estimatore della coppia si affretti ad andarlo a vedere.
NB: è un musical, ma Johnny ci ha svelato avere anche delle corde vocali rispettabili, come venerabile è tutto il resto che lo riguarda!)

Io devo però ammettere i miei limiti: non avrei mai regalato alla mia ragazza un libro sul suo sogno erotico (uno dei passati sogni erotici, diciamo)!!!

Ma il mio piccino ha il cuore grande grande grande…

E poi diciamoci la verità se io incontrassi Johnny a lui (a Puccio) toccherebbe Vanessa Paradis…

direi che è un equo scambio.

Intano io sono qui, quest’uomo bellissimo che mi guarda e mi penetra con il suo sguardo diabolico. Gli passo le dita sui capelli, se questa copertina fosse animata… (sospiro) gli chiederei di interpretare tutte le mie scene preferite dei suoi mitici films! (sospiro, magari gli chiederei anche altro 😛 )

Amore perdonami!

Lo sai che il gladiatore del mio cuore sei solo tu! 😉

Grazie in ogni caso, lo desideravo tanto, ma non lo meritavo! Non sono mica una contessa io!

Bacio (anche a te Johnny, Depp, o Deep, o DAIP!!!)

sweeney todd book