Le Mie Ricette

Crostata al limone

Ingredienti:foto di maria 231

  • 300g farina                                               (per la frolla)
  • 100g zucchero al velo (o zefiro)
  • 1 uovo
  • 150g burro freddo
  • 1/2 bustina di lievito
  • 2 uova                                                      (per la crema)
  • 150g zucchero al velo
  • 30g burro
  • 1 limone

Procedimento:

  1. Preparare la pasta frolla e riporla a riposare in frigo per 30 min.
  2. In una casseruola unire le uova, lo zucchero, il burro, la scorza e il succo del limone. Cuocere a bagnomaria per uno o due minuti.
  3. Stendere tre quarti della pasta in uno stampo apribile (diametro 26 cm) formando dei bordi di 2 cm. Distribuire la crema sull’ipasto.
  4. Con la pasta avanzata ritagliare dei fiorellini da sistemare sulla superficie del dolce come decorazione. A piacere decorare con granella di zucchero.

COTTURA: 200° x 40/45 min

Apporto calorico: 408 kcal per 100g  (grassi tot. 18g)

Annunci
Le Mie Ricette

Crostata al limone e mandorle

crostata-di-mandorle

Ingredienti (per 6 persone)

 

  • 250 g di farina                          per la pasta
  • 100 g di burro o margarina
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo
  • la scorza di mezzo limone
  • 3 uova                                     per la crema
  • 1 limone e 1/2
  • 90 g di zucchero
  • 70 g di mandorle
  • 70 g di pinoli
  • zucchero al velo

Procedimento

  1. Prepararela pasta frolla lavorando velocemente farina, burro, zucchero e uovo, con la scorza grattuggiata del limone e un pizzico di sale.
  2. Sistemare l’impasto in una teglia imburrata ed infarinata.
  3. Preparare la crema: Sbattere le uova con lo zucchero, unire il succo e la scorza grattuggiata dei limoni.
  4. Distribuire le mandorle tritate sul fondo della torta, quindi aggiungere la crema e sopra questa i pinoli.
  5. Cuocere in forno a 200° per 30 minuti
  6. Servire fredda cosparsa di zucchero al velo.
Le Mie Ricette

Meringata al limone

Ho provato questa ricetta. La foto non è delle migliori ma era l’ultima fetta (tra l’altro s’è fatta più di 250 km)

Ingredienti:Immagine

  • 400g di pasta frolla (o briséé ma secondo me, data la non troppa dolcezza della crema al limone ci sta bene anche una frolla normalmente dolce) le dosi che ho usato io sn 250g farina, 150 g burro, 100g zucchero 2 tuorli (le chiare servono per la meringa, conservatele)

Per la crema al limone

  • 300 cl acqua
  • il succo filtrato di tre limoni
  • 130g zucchero (io ho aggiunta un paio di cucchiaini di zucchero al velo, mi sembrava troppo aspra… ma ovvimente dipende dai limoni che usate e dal vostro gusto! l’importante è che non sia troppo dolce, perchè altrimenti con la meringa diventa stucchevole!)
  • 50g amido di mais 
  • 70g burro
  • 3 uova

Per la decorazione di meringa

  • 2 albumi
  • 140g zucchero al velo

Procedimento:

  1. Con la frolla foderare uno stampo apribile di 24 cm di diametro e cuocere il guscio di pasta senza ripieno. punzecchiare la pasta con la forchetta per evitare che gonfi.
  2. Intanto preparare la crema: portare ad emìbollizione l’acqua e lo zucchero, stemperare la maizena nel succo di limone. Quando lo sciroppo di acqua e zucchero bolle unire il succo di limone, Far bollire per 2/3 min.
  3. Togliere dal fuoco e aggiungere il burro lasciando intiepidire.
  4. Unire le uova leggermente sbattute, rimettere sul fuoco e cuocere a fuoco basso, senza far raggiungere il bollore, fino a che non si addensa. Lasciate raffreddare.
  5. Montate a neve gli albumi con lo zuccchero e qualche goccia di limone (a me è venuta tipo una glassa reale, ma la meringa deve potersi lavorare con il sac a poche)
  6. Riempire il guscio di pasta con la crema e spalmarci sopra la meringa, formando delle onde con il dorso del cucchiaio oppure formando dei ciuffetti con la sac à poche (a me i bianchi non sono montati per bene ed è rimasta tipo glassa reale).
  7. Passare sotto il grill per qualche minuto per far dorare leggermente.

Degna di Bree Van de Camp